La soluzione ai debiti scolastici non saldati.

Se tuo figlio non ha superato gli esami di riparazione a settembre, può recuperare gli anni persi, tornare in pari con i coetanei, ritrovare serenità e fiducia in se stesso.

A scuola con il metodo che coniuga risultati e relazione didattiche di qualità.

Cosa succede nel caso in cui qualcosa vada storto agli esami di riparazione dei debiti scolastici? Non saldare una sola materia ha la disastrosa conseguenza di far ripetere tutto l’anno precedente. Come puoi immaginare questo tende a favorire disimpegno, perdita della fiducia nella scuola e demotivazione allo studio.

Di fatto, accogliamo ogni anno decine di studenti delusi, alcuni dei quali arrivano a pensare addirittura di abbandonare il percorso di formazione.

La nostra soluzione ai debiti scolastici non saldati è il percorso di recupero anni scolastici

Il recupero anni scolastici è una strada alternativa alla scuola pubblica. Permette di non interrompere il percorso scolastico a causa del mancato saldo dei debiti scolastici. Si tratta di un’opportunità per chi desidera tornare in pari con i propri coetanei.

Con questa scelta gli studenti e le studentesse potranno frequentare una classe che permetterà loro di recuperare due anni in uno oppure tre anni in uno.

2 anni in 1 senza sacrificare la qualità della formazione.

Abbiamo dato vita ad una metodologia didattica fondata sui saperi e sulle competenze fondamentali individuate dal Ministero dell’Istruzione. Per ogni anno da recuperare andremo ad affrontare quelle tematiche necessarie per completare con successo il ciclo di studi. Eviteremo quindi di perdere tempo in conoscenze nozionistiche e fini a se stessi, per concentrarci solo sulle cose utili.

I nostri diplomati che hanno voluto proseguire con l’università, hanno da sempre potuto farlo senza precludersi niente.

Ho frequentato il Centro Studi Michelangelo per quattro anni.
Inizialmente ho recuperato la prima e la seconda in un solo anno scolastico, cambiando indirizzo di studi perchè quello scelto alla scuola pubblica non mi piaceva. Dopodiché ho frequentato la terza, la quarta e la maturità.

Adesso mi sono laureata triennale e magistrale in Economia all’Università di Firenze e continuo ad inseguire i miei sogni professionali.

Alice Sighenzi 

Con il nostro metodo aiutiamo gli adolescenti a ritrovare la motivazione.

Lo possiamo fare solo instaurando relazioni umane e di qualità fra professori e studenti. Infatti, il buon clima in classe è una condizione necessaria all’apprendimento. Spesso si creano gruppi classe coesi e partecipativi, grazie anche ai progetti di studio che i nostri docenti propongono in classe.

L’obiettivo è comprendere le loro difficoltà e adattare le lezioni alle loro esigenze.

Infine, proponiamo prove di verifica formative, non punitive. I test hanno l’obiettivo di comprendere se possiamo andare avanti o se ci sono argomenti da rivedere, ed in particolare cosa. I nostri ragazzi sono a conoscenza che un voto non li definisce, ma li aiuta a capire se la loro preparazione è la punto giusto.

Iscrizioni aperte alle classi di recupero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il Centro Studi Michelangelo sta accogliendo, proprio in questi giorni, tanti studenti e tante famiglie che ripongono in noi la fiducia persa in altri istituti, pubblici o privati.

A causa delle regole di distanziamento possiamo accogliere pochi studenti per classe, per cui invitiamo coloro che sono interessati ai nostri percorsi esclusivi di contattarci il prima possibile.

Segreteria 0573 534518 – Il nostro responsabile è a disposizione per rispondere ad ogni dubbio.

www.miur.it 

La Direzione del Centro Studi Michelangelo

    1 Comment

  1. 17 Agosto 2021

    Hi, this is a comment.
    To get started with moderating, editing, and deleting comments, please visit the Comments screen in the dashboard.
    Commenter avatars come from Gravatar.